Affidi: ex giudice onorario indagata per false dichiarazioni

Da Reggio Emilia atti ad Ancona. La difesa: pronti a rispondere

(ANSA) – BOLOGNA, 26 GEN – L’ex giudice onorario del tribunale per i Minori di Bologna Elena Buccoliero è indagata dalla Procura di Ancona, competente per i fascicoli che riguardano magistrati dell’Emilia-Romagna, nell’ambito dell’inchiesta sugli affidi illeciti in val d’Enza partita da Reggio Emilia. Secondo quanto anticipato dal Tgr Rai, Buccoliero risponderebbe di false dichiarazioni al pm. Secondo quanto si apprende, nei giorni scorsi avrebbe ricevuto da Ancona, a cui sono stati trasmessi gli atti, un avviso sulla proroga delle indagini preliminari. "La mia assistita – dice all’ANSA il suo difensore, l’avvocato Massimo Cipolla – è in attesa di essere chiamata dalla Procura, pronta a rispondere a tutte le domande". Buccoliero dal 2014 è direttrice della Fondazione vittime di reato della Regione Emilia-Romagna. Il processo sugli affidi riprenderà giovedì a Reggio Emilia per 24 imputati. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.