Afghanistan: media, 2 milioni le ragazze escluse da scuola

Oltre il 50% delle bambine non ha accesso neanche alla primaria

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – Sono oltre 2 milioni le ragazze afghane cui oggi viene negato l’accesso al sistema educativo in Afghanistan, dopo che i talebani hanno vietato loro la presenza a scuola a partire dalla secondaria. Lo riporta Tolo News. Inoltre, aggiunge il sito della tv afghana, anche oltre il 50% delle bambine non ha accesso all’educazione primaria, anche se non esiste un divieto formale. "L’Unicef continuerà a sostenere la piena realizzazione dei diritti delle ragazze e delle donne in Afghanistan" e "ribadisce che le donne e le ragazze sono vitali per il futuro dell’Afghanistan", ha dichiarato Salam Al-Janabi dell’Unicef, in occasione della Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.