Afghanistan: morti soldati Usa e afghano

In scontro a fuoco nella provincia di Nangarhar

(ANSA) WASHINGTON, 8 FEB – Ci sono morti e feriti nel conflitto a fuoco verificatosi nella provincia orientale afghana di Nangarhar, dove forze speciali americane stavano aiutando le forze afghane a liberare un’area roccaforte dei talebani e dell’Isis. Lo riferisce il New York Times. Secondo due dirigenti afghani ci sono 4 o 6 soldati americani morti. Un ufficiale Usa ha riferito invece che ci sono almeno sei americani colpiti e ha confermato che ci sono dei morti ma non ha precisato quanti. Due dirigenti afghani hanno detto che tra le vittime dello scontro a fuoco ci sono anche sei soldati afghani. Non è chiaro, scrive il Nyt, se lo scontro a fuoco sia frutto di talebani infiltrati, una forte preoccupazione del passato, o il risultato di un diverbio tra forze alleate finito male. Una fonte di sicurezza locale ha detto alla Afp che "un soldato afghano ha aperto il fuoco su militari Usa", precisando che "i colpi e i combattimenti sono continuati a lungo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.