Afghanistan:animalisti contro Biden,cani soldato abbandonati

La denuncia del gruppo di animalisti 'American Humane'

(ANSA) – NEW YORK, 31 AGO – Decine di cani militari che hanno lavorato a fianco dei soldati americani in Afghanistan sono stati ‘abbandonati’ a Kabul, in quella che è per loro una "condanna a morte". La denuncia è del gruppo di animalisti ‘American Humane’ e va ad alimentare la critiche sui social contro l’amministrazione Biden e i vertici militari per aver scaricato i militari a quattro zampe K-9. "Sono stati abbandonati e ora saranno torturati e uccisi. Questi cani coraggiosi meritavano un destino ben diverso da quello a cui sono stati condannati", afferma l’amministratore delegato di American Humane, Robin Ganzert, assicurando che l’organizzazione è pronta non solo a aiutare a trasportare i cani soldato sul territorio americano ma anche a sistemarli a vita. American Humane lavora con l’esercito americano da più di 100 anni per aiutare nel soccorso dei cani militari bloccati all’estero. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.