Aggredito e rapinato dell’orologio: anziano in ospedale con una gamba rotta

Caserma de Cristoforis

Era uscito di casa per fare una passeggiata, è stato avvicinato da tre persone e rapinato dell’orologio di pregio, un Rolex, che portava al polso. Brutta avventura poco dopo mezzogiorno di domenica, per un 81enne che passeggiava in piazzale Montesanto a Como, nel pressi della caserma dell’esercito “De Cristoforis”. L’accaduto è stato segnalato alle volanti della polizia e alla squadra Mobile che ha avviato le indagini nel tentativo di risalire ai responsabili della brutale aggressione. L’81enne sarebbe stato avvicinato e minacciato da tre uomini che l’avrebbero circondato strappandogli poi il Rolex che aveva al polso. Il pensionato, nel corso della rapina, sarebbe anche caduto a terra rimanendo ferito in modo serio. Sul posto, in codice giallo, è arrivata infatti l’ambulanza che ha trasportato il ferito all’ospedale di Cantù. L’81enne avrebbe riportato una frattura del femore, con prognosi quantificata in almeno 45 giorni. Un brutto episodio di violenza su cui ora toccherà agli uomini della Questura di Como cercare di fare luce.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.