Aggressione all’assessore Elena Negretti, denunciato l’autore

Elena Negretti

È stato denunciato a piede libero per lesioni personali il senzatetto che venerdì mattina, ai portici della ex Chiesa di San Francesco, ha aggredito l’assessore alla Sicurezza del Comune di Como Elena Negretti. L’uomo che ha spintonato l’assessore è un immigrato regolare che vive da molti anni nel capoluogo.
L’area è utilizzata abitualmente da alcuni senzatetto, che continuano a dormire sotto i portici anche dopo l’avvio del progetto “Emergenza Freddo”.
L’esponente della giunta, come fa spesso, in mattinata era passata da San Francesco per verificare la situazione, in concomitanza anche con le attività di pulizia del personale di Aprica. Improvvisa e inaspettata la reazione del senzatetto, che probabilmente era stato invitato da Elena Negretti a spostarsi e raccogliere le sue cose per permettere le attività di pulizia. Lo straniero ha spintonato l’assessore, facendola cadere a terra, fortunatamente senza conseguenze serie.
Sono seguiti momenti di tensione e a San Francesco sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Como. Dopo gli accertamenti, l’uomo è stato denunciato a piede libero per lesioni personali. Sono intanto in corso ulteriori approfondimenti sull’episodio per chiarire tutti i dettagli.
Venerdì comunque l’assessore, dopo quanto accaduto, non ha voluto rinunciare agli impegni istituzionali.
Nessuna conseguenza a livello fisico per Elena Negretti, che al momento non ha voluto però commentare in alcun modo l’episodio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.