Al Monumentale la commemorazione degli operai comaschi deportati nei campi di concentramento

La cerimonia

Si è svolta questa mattina al Cimitero monumentale la cerimonia di commemorazione degli operai comaschi deportati nei campi di concentramento.

A causa dell’emergenza sanitaria la cerimonia non si è svolta in forma pubblica ma – nel rispetto delle misure di anti contagio – si è tenuta alla presenza di poche personalità.

Presenti il prefetto Andrea Polichetti e del sindaco Mario Landriscina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.