Albese, la classifica adesso sorride

alt

Pallavolo Le squadre di punta
La Libertas ospita al Palasport Parini la capolista

(d.cap.) Finalmente il vento è cambiato: la Tecnoteam di Albese con Cassano fa registrare un’altra vittoria (vittima di turno la Easy Desio) e ora è lanciata verso posizioni più tranquille della classifica di serie B1 femminile.
Una ghiotta occasione sarà stasera, alle 21, ad Albese, con il match contro la pericolante Doc Asti. «Abbiamo trovato il giusto equilibrio che serviva per poi raccogliere i punti che sono arrivati nelle ultime giornate – dice la palleggiatrice

Debora Stomeo – in sfide contro avversarie dirette delle zone basse. Ora dobbiamo affrontare il girone di ritorno».
Ma cosa si intende con il giusto equilibrio? «Sicuramente un ambiente più sereno. Certo cambiare alzatore non è mai facile, soprattutto in corsa, poi abbiamo anche affrontato squadre forti: si perdevano i match e questo non è mai facile da accettare. Poi quando siamo tornate a vincere le cose sono andate molto meglio. C’è affiatamento ora, e una serenità che pure non è mai mancata nell’ambiente, perché nonostante le difficoltà non siamo mai state nervose».
È reduce da una sconfitta invece la Libertas Cra Cantù (A2 maschile), 3-0 in trasferta a Ortona, mentre domani giocherà la partita di cartello della giornata al palazzetto Parini (inizio alle ore 18) contro la Tonazzo Padova, squadra saldamente in testa alla graduatoria.

Nella foto:
Maurizio Cairoli, allenatore dell’Alba Albese, durante un timeout con le sue atlete

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.