Alice Gasparini. L’esordio della stagione 2019 in Toscana alle “Strade bianche”

Alice Gasparini

Esordio stagionale, domani, per Alice Gasparini, la giovane ciclista comasca che gareggia per il team Eurotarget Bianchi Vittoria. Per la Professionista comasca, 20 anni, di Bizzarone, una “prima” tutt’altro che semplice, visto che le “Strade bianche” è una corsa che si disputa in Toscana, nella zona di Siena su un tracciato non semplice (partenza alle 9.15, percorso di 136 chilometri, 31,4 di sterrato).
«Una gara molto impegnativa per noi tutte – spiega Alice – anche perché è di livello internazionale. Oltretutto, proprio perché sarà l’esordio stagionale, avremo un ritmo diverso rispetto a chi gareggia da gennaio».
«Un bel banco di prova per vedere a che punto siamo – aggiunge la lariana – e per iniziare il 2019. Personalmente posso dire di essermi preparata meglio rispetto al 2018 e di avere affrontato un inverno migliore. Penso di essere cresciuta e di essere arrivata a questo punto con una buona condizione. L’obiettivo? Dare il massimo e cercare di portare a casa il migliore risultato possibile. Il livello è altissimo e arrivare tra le prime sarà molto difficile, visto che sono presenti le più forti atlete del mondo. Anche per questo motivo, sarà in ogni caso una sfida molto esaltante».
Alice Gasparini – ma tutto dipende dalla decisione dei responsabili della sua squadra – è candidata a correre il Giro Rosa-Iccrea in luglio. Proprio oggi, a Carate Brianza, è in programma la presentazione ufficiale della competizione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.