Alitalia, cigs per 5.653 per virus

In procedura aggiunge 2. 662 per Alitalia e 206 CityLiner

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Altri 2.868 dipendenti di Alitalia, di cui 206 di CityLiner (finora non coinvolta dalla cassa), da mettere in cigs fino al 31 ottobre per effetto del Coronavirus. Lo prevedono – secondo quanto apprende l’ANSA – le procedure inviate dall’azienda ai sindacati, che confermano i numeri circolati ieri sera. In particolare per Alitalia si tratta di 2.662 persone aggiuntive che, aggiunte all’iniziale richiesta di 2.785, portano il totale a 5.447 solo per il coronavirus. Considerata anche Cityliner salgono a 5.653 solo per l’emergenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.