Alla Dakar il vento beffa Jacopo Cerutti, scavalcato da Maurizio Gerini

Cerutti Jacopo Dakar 2020

Decima frazione della Dakar condizionata dal forte vento per il centauro comasco Jacopo Cerutti, che in classifica generale si trova così in 21ª posizione, secondo degli italiani, visto che è stato scavalcato proprio dal compagno del team Solarys Racing, Maurizio Gerini (20°).
«Ci siamo persi a causa del forte vento che alzava la sabbia e ci impediva la visuale – ha commentato Cerutti sulla sua pagina Facebook – Ho accusato circa 15 minuti di ritardo, poi sono riuscito a trovare la strada portando fuori dall’impiccio anche gli altri. La seconda parte della speciale è stata annullata senza darmi la possibilità di recuperare. Domani è un altro giorno», conclude Cerutti quando mancano due tappe al traguardo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.