Alla scoperta del giovane Hermann Hesse
Cronaca

Alla scoperta del giovane Hermann Hesse

Sabato 27 ottobre evento dal sapore d’autunno al Museo Hermann Hesse di Montagnola (Torre Camuzzi) presso Lugano. Nella Sala Boccadoro alle ore 17.30 ci sarà l’appuntamento Autunno a Calw, patria del giovane Hermann Hesse, lettura con musica in tedesco e italiano a entrata gratuita.

Dieci anni fa fu siglato con una speciale cerimonia il gemellaggio tra Calw, città natale di Hermann Hesse nel Baden-Württemberg in Germania, e il Comune di Collina d’Oro, in cui Hermann Hesse trascorse 43 anni della sua vita (nella foto, uno scatto dall’album di famiglia).

In occasione del decennale anniversario del gemellaggio, la città di Calw presenta una lettura accompagnata da musica, in cui Hermann Hesse racconta la pratica della produzione del mosto a partire dal raccolto di mele e di pere che si svolge in autunno nella sua città natale. Durante questa festa tradizionale, il giovane protagonista del racconto vive tra le altre cose un incontro emozionante con una ragazza. I testi sono estratti dal romanzo Sotto la ruota, pubblicato per la prima volta nel 1904 e del quale fino ad oggi sono state vendute milioni di copie. Si tratta di uno dei capolavori di Hermann Hesse che ha influenzato generazioni di giovani. Questo racconto, chiamato dallo stesso Hesse in una lettera al suo editore “storia di uno scolaro svevo” è ispirata alla sua biografia.

L’autore trascorse infatti gran parte della sua infanzia e giovinezza a Calw e soffrì da un lato del rigore impostogli dagli insegnanti e ma anche della ristrettezza pietistica, d’altra parte però poté godere della natura, giocando lungo il fiume Nagold e delle tradizioni, tra le quali quella della produzione del mosto.

La lettura bilingue è accompagnata da chitarra e flauto con brani di Carl Philipp Emanuel Bach (1714-1788), Roberto di Marino (* 1956), Hermeto Pascoal (* 1936) e Fernando Carlos Tavolaro (* 1953).

Con Annette Franziska Kühn (tedesco) e Antonio Ballerio (italiano). Accompagnamento musicale: Andreas Hiller (chitarra a dieci corde) e Christoph Kieser (Flauto traverso). Concezione: Herbert Schnierle-Lutz.

Annette Franziska Kühn ha studiato canto e flauto alla Hochschule der Künste di Berlino e recitazione e dizione all’Università di Musica di Stoccarda. Vanta diversi ingaggi presso la Junge Oper di Stoccarda e presso il teatro di Basilea. Numerose le sue esibizioni nel campo della musica contemporanea. Insegna tra gli altri a Stoccarda, Lucerna e Berna. Vive a Zurigo.

Antonio Ballerio si è diplomato come regista all’Accademia di Belli Arti di Brera a Milano e ha studiato recitazione a Roma presso l’Accademia d’Arte Drammatica. Recita in rinomati teatri in Italia e Svizzera e ha partecipato a film di emittenti televisive italiane e ticinesi e in diversi programmi radiofonici. Antonio Ballerio vive a Montagnola, Collina d’Oro.

Andreas Hiller ha studiato chitarra alla Staatliche Hochschule für Musik di Trossingen e al Conservatorio di musica e teatro. Andreas Hiller è responsabile di settore per la chitarra classica presso la scuola di musica di Renningen e docente di workshop e di corsi classici. Suona in vari gruppi di musica da camera, come solista e come solista con orchestra; vanta inoltre diverse registrazioni alla radio, produzioni di CD e apparizioni televisive.

Christoph Kieser ha studiato presso la Scuola superiore di Musica di Karlsruhe e ad Helsinki con la Prof.ssa Lisa Ruoho. Insegna flauto traverso, flauto di Pan, ensemble di flauti presso la scuola di musica Nagold e suona in diverse orchestre. Si è esibito tra gli altri allo Schwarzwald Musikfestival. Da alcuni anni ha sviluppato flauti propri di alta qualità in legno e argento e si è specializzato nell’ottimizzazione del flauto traverso.

Ricordiamo che il Museo resterà aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 17.30 fino a domenica 4 novembre.Dopodiché sarà aperto fino a febbraio 2019 solo i weekend (sabato e domenica 10.30 – 17.30).

Gruppi: su richiesta anche durante gli altri giorni della settimana

www.hessemontagnola.ch

24 ottobre 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto