Allarme incendio nell’autosilo. Ma è solo un vecchio radiatore

altSabato mattina in via Recchi
Episodio curioso ieri mattina all’autosilo di via Recchi a Como, il parcheggio “Centro Lago”. I vigili del fuoco sono intervenuti a sirene spiegate dopo aver ricevuto la segnalazione di due auto che stavano bruciando all’interno dell’area di sosta a pagamento. Notevole la preoccupazione, vista anche la zona sotterranea e la conseguente pericolosità di un simile evento.

Ma una volta sul posto, si è capito che il fumo non proveniva da auto in fiamme. I vigili del fuoco hanno comunque fatto il loro ingresso nella struttura per verificare cosa stesse accadendo all’interno dell’autosilo, ed alla fine la scoperta è stata disarmante. La causa di tutto, altro non era che il radiatore di una vecchia Panda, probabilmente andato in ebollizione, che diffondeva ovunque il fumo bianco. L’allarme, a questo punto, è immediatamente rientrato e i pompieri hanno fatto rientro alla base. 

La segnalazione è giunta alla caserma dei vigili del fuoco intorno alle 11.15.

M.Pv.

Nella foto:
Un momento dell’intervento di ieri mattina all’autosilo di Como (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.