Allarme raggirato e vetro infranto: villetta svaligiata a Bregnano

La porta finestra della casa di Puginate
La porta finestra della casa di Puginate

Incursione dei ladri in pieno giorno, ieri pomeriggio, in una villetta di Bregnano, nella frazione di Puginate. I malviventi sono riusciti ad aggirare il sistema d’allarme dell’abitazione, che era regolarmente installato. Per evitare di far scattare l’antifurto infatti, i ladri hanno divelto con un piede di porco il vetro di una porta finestra, aprendosi così un varco ma senza che il sistema di allarme entrasse in funzione.

Tolto il vetro, i ladri sono entrati nell’abitazione e anche all’interno si sono premurati di neutralizzare i sensori dell’antifurto. Quindi si sono mossi indisturbati per la casa, hanno rovistato nelle stanze e messo sottosopra l’appartamento, prima di fuggire con alcuni apparecchi elettronici e i gioielli trovati nell’abitazione.

Il furto è stato scoperto solo nel tardo pomeriggio dai padroni di casa, che al rientro hanno trovato l’appartamento sottosopra nonostante l’allarme fosse ancora, regolarmente inserito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.