Alpini, il gruppo di Bellagio compie 90 anni

altAssociazioni
Fine settimana di celebrazioni per il gruppo alpini di Bellagio, appartenente alla sezione di Como. Nato il 16 marzo 1924, il gruppo vanta grande impegno profuso in ogni direzione, in questi decenni. Negli anni ha mantenuto vivi i valori legati ai principi associativi, attraverso l’attiva presenza nella comunità bellagina. Molte le attività di sostegno al territorio, cultura, diffusione della memoria storica, eventi locali collegati alla vita alpina e al ricordo dei Caduti nelle varie guerre.

Bellagina è una delle sette Medaglie d’Oro poste sul Vessillo sezionale. Si tratta di Teresio Olivelli, caduto nell’estremo atto di protezione di un commilitone in campo di prigionia in Germania, nella parte finale della seconda guerra mondiale. Oggi e domani si terranno le cerimonie di celebrazione, per ricordare il lontano 16 marzo 1924, quando si “consacrò”, come si diceva allora, la nascita del gruppo. Vasto il programma che prevede il concerto del Coro “Sat” di Trento e del “Bilacus” di Bellagio, alle ore 21 di oggi, al Palazzetto dello sport. Domani alle 9.30, la sfilata e la commemorazione nella piazza a lato della chiesa parrocchiale, di fronte alla casa natale di Teresio Olivelli. La festa dei 90 anni si chiuderà con il concerto della Fanfara Alpina di Olgiate Comasco che si terrà in Piazza Mazzini alle ore 15. Nella foto, un momento delle celebrazioni dello scorso anno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.