Alzate Brianza, un’alba di fede con l’arcivescovo di Milano Delpini
Chiesa Cattolica, Territorio

Alzate Brianza, un’alba di fede con l’arcivescovo di Milano Delpini

Un’alba di raccoglimento e spiritualità, oggi ad Alzate Brianza, con l’arrivo di monsignor Mario Delpini, arcivescovo metropolita di Milano, per la messa delle 5.30, una tradizione della Fiera secolare di settembre della Madonna di Rogoredo. Lo scorso anno Delpini, accolto da un vero bagno di folla, giunse nel paese brianzolo alla vigilia della presa di possesso della Diocesi di Milano, che sarebbe avvenuta il giorno dopo.
«Una presenza di grande valore – sostiene Don Lodovico Colombo, parroco della comunità spirituale di Alzate Brianza – anche perché quest’anno monsignor Delpini ha voluto tornare ad Alzate da arcivescovo: un segnale importante per tutta la comunità». Oggi, peraltro, per la Diocesi di Milano parte il nuovo anno pastorale.
Don Lodovico tiene a sottolineare l’importanza per tutta la comunità dell’evento di questi giorni. «Alle nostre messe e ai momenti di preghiera ci sono sempre moltissime persone e questo mi fa piacere – spiega – Anche perché c’è sì la fiera, che ha una lunga tradizione, ma da più lontano arriva la devozione per la Madonna e il suo santuario».
«Al di là dell’aspetto di festa esterno – spiega ancora il parroco – in questi giorni ci sarà la possibilità di manifestare devozione, pregare, tener viva la fede in quello che è uno dei Santuari più conosciuti». Non è un caso, infatti, che ad Alzate non arrivino soltanto pellegrini del territorio brianzolo e comasco. «Le persone ci raggiungono da tutta la Lombardia – conclude Don Lodovico – Possiamo considerare il nostro uno dei luoghi religiosi più significativi e che riceve più affetto dalla gente. E, al di là della fiera di questi giorni, tengo a ricordare che è aperto per tutto l’anno». Gli orari: 7.30-12, 14-17 (nella stagione invernale) e 14-18 (estate).
La fiera “laica” terminerà nella giornata di lunedì, la celebrazioni al Santuario si concluderanno invece martedì. Ieri sera c’è stata la consegna del cero da parte dell’amministrazione comunale. Nella giornata di oggi, dopo la messa delle 5.30 presieduta da monsignor Delpini, al Santuario sono previste altre celebrazioni alle 7.30, 9, 10.30, 18 e 20.30. A queste si aggiungono le messe all’interno della parrocchia che fa capo ad Alzate: alle 17.30 ad Anzano del Parco e alle 18.30 ad Alserio.
Gli orari delle funzioni di domani: 7.30, 9, 10.30 (presieduta da monsignor Maurizio Rolla), 16, 17.30 e 19. Appuntamento invece alle 9.30 (Anzano del Parco), 10 (Fabbrica Durini), 10.45 (Alserio) e 11 (chiesa prepositurale di Alzate Brianza).
Lunedì messe alle 9, 10.30, 16.30 e 20.30 (Santuario) e ancora alle 20.30 (Anzano del Parco e Alserio). Martedì la conclusione con il rito alle 9 nella chiesa prepositurale di Alzate e alle 20.30 quella in Santuario nel ricordo di tutti i defunti.

8 settembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto