Amarcord azzurro con Muller, Corneliusson e mister Burgnich

Dan Corneliusson e Hansi Muller

La pausa forzata di campionato ha spinto il Como 1907 a regalare, attraverso il suo sito Internet, un amarcord dedicato agli importanti personaggi del passato che hanno vestito la maglia azzurra. Nei giorni scorsi l’approfondimento è stato dedicato ad Hansi Muller, tedesco che giocò nel Como in serie A nella stagione 1984-1985. Un fuoriclasse il cui rendimento fu però condizionato da una lunga serie di infortuni. Ma non va dimenticato che con la Germania Ovest Muller aveva vinto gli Europei del 1980 in Italia ed aveva giocato parte della finale dei Mondiali di Spagna 1982 persa contro l’Italia di Enzo Bearzot.
Il prossimo approfondimento sarà dedicato ad un altro giocatore rimasto nel cuore dei tifosi lariani, l’attaccante svedese Dan Corneliusson, protagonista negli anni ’80 in A.
E, a proposito di amarcord, molti appassionati non si sono persi l’altra sera su Rai Sport la replica integrale di Italia-Germania 4-3, la mitica semifinale dei Mondiali in Messico. Tra i protagonisti di quel match il terzino Tarcisio Burgnich, oggi 81enne, che avrebbe poi allenato il Como in tre differenti fasi tra 1982 e 1993.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.