Amendola a Kurz, no proclami su confini

'L'Italia si coordina con la Commissione

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – "Chiudere i confini esterni per invogliare il turismo in Austria non mi sembra una trovata sensazionale. Noi lavoriamo in coordinamento con la Commissione europea per una gestione delle frontiere coordinata in base ai dati epidemiologici. Non è tempo di spot o proclami unilaterali, ma di intenso lavoro per unire l’Europa in questa fase delicata". Così Enzo Amendola, ministro per gli Affari europei, commenta le parole del cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.