Amichevole a Vercelli, azzurri sconfitti. Ma tengono sempre banco ripescaggio, stadio e organigramma
Sport

Amichevole a Vercelli, azzurri sconfitti. Ma tengono sempre banco ripescaggio, stadio e organigramma

Sconfitta di misura per il Como nell’amichevole di Vercelli contro la “Pro”. I piemontesi si sono infatti imposti per 1-0 contro la formazione di mister Marco Banchini. Un Como che per ora, come è noto, non sa ancora il campionato a cui prenderà parte. L’attesa è per il 13 settembre per la sentenza del Tar del Lazio. Per la metà del mese, invece, quando l’attuale presidente Massimo Nicastro rientrerà dagli Stati Uniti, si svolgerà l’assemblea dei soci che dovrebbe prevedere, alla fine, la nomina a presidente di Roberto Felleca e di Enrico Garau ad amministratore delegato, l’ingresso di Stefano Verga e di altri eventuali investitori proposti da quest’ultimo, che stanno dialogando con gli attuali vertici. Felleca, peraltro, in queste ore si è mosso per avere le motivazioni della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni che ha respinto la domanda di ripescaggio del Como in C. «Non ci sono ancora giunte – spiega – e sicuramente questo non ci facilita in vista del ricorso al Tar del Lazio, anche se in ogni caso riteniamo di avere una serie di motivazioni di carattere giuridico che ci spingono ad andare avanti nella nostra richiesta di poter giocare in C». Lo stesso Felleca mercoledì sarà a Como per parlare con l’assessore comunale Marco Galli dei lavori per lo stadio Sinigaglia.

3 settembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto