Anche a Como il “Giorno della Memoria”

MANIFESTAZIONI
Il 27 gennaio ricorre il “Giorno della Memoria” nell’anniversario dell’apertura dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Tra le varie iniziative promosse dal Comune di Como va segnalata la mostra “Shoah, l’infanzia rubata” nell’ex chiesa di San Pietro in Atrio (via Odescalchi 3), promossa dal Collegio Gallio in collaborazione con l’associazione “Figli della Shoah”. Rimarrà aperta da oggi al 3 febbraio con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, sabato e domenica dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Ingresso libero. La mostra ripercorre idealmente la negazione dei diritti fondamentali dei bambini ebrei durante gli anni della persecuzione nazifascista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.