Ancora senza esito le ricerche del 38enne travolto dalla piena

Cnsas 3 Ricerche

Vanno avanti da giorni e proseguiranno anche domani le ricerche dell’uomo di 38 anni di Oltrona San mamette, disperso da sabato scorso nella forra della Val Molinera, comune di Maccagno con Pino e Veddasca. Oggi è stata effettuata una ricognizione per capire quali possano essere i punti di ingresso nella forra vera e propria, lunga circa sei chilometri, con sbocco nel Lago Maggiore. Domani una dozzina di tecnici di soccorso in forra (squadra regionale lombarda Cnsas) entreranno nella gola; insieme con i colleghi della XIX Lariana – una trentina i soccorritori Cnsas impegnati nelle operazioni – allestiranno il ponte radiomobile per garantire le comunicazioni e verificheranno la presenza e la tenuta di quanto allestito. Il Cnsas sta collaborando con i Vigili del fuoco e con la Guardia di finanza, che metterà a disposizione un elicottero per il trasporto delle squadre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.