Ancora “sfrattati” gli alunni della Picchi di Albate
Cronaca

Ancora “sfrattati” gli alunni della Picchi di Albate

Non torneranno nelle loro aule neppure domani i bambini della scuola elementare Picchi di via Acquanera, ad Albate, presa di mira durante lo scorso fine settimana dai ladri che hanno pure vandalizzato i locali dell’istituto.

Oggi, i circa 120 alunni sono stati accolti nella scuola di via IV Novembre, nello stesso quartiere, e lo stesso avverrà anche domani. Il Comune aveva inizialmente fatto sapere che la scuola sarebbe stata riaperta domani, ma l’intervento di sistemazione non si è concluso.

La situazione dovrebbe tornare alla normalità giovedì.
I ladri che si sono introdotti nella scuola, oltre a rubare un computer e la macchinetta del caffè hanno svuotato gli estintori, imbrattando muri e arredi e causando ingenti danni.

Lunedì mattina, dopo la scoperta del colpo i bambini sono stati rimandati a casa ed è stato avviato subito l’intervento di pulizia e ripristino dei locali. Il lavoro però ha richiesto molto tempo.
Le indagini sono affidate agli agenti della polizia di Stato, che hanno effettuato un sopralluogo e svolto i rilievi alla ricerca di elementi utili ad individuare i responsabili.

2 Ott 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto