Andrea Mauri: «Cantù, ora un piano pluriennale»
Sport

Andrea Mauri: «Cantù, ora un piano pluriennale»

Una serata di saluto e di festa per tutti i tifosi della Pallacanestro Cantù, dopo che la stagione della squadra brianzola è terminata con l’eliminazio – ne da parte di Milano nei playoff per lo scudetto 2018. Appuntamento per questa sera alle 19 al centro Toto Caimi di Vighizzolo. Per il club è ormai tempo di bilanci e di guardare al futuro.

Tra i primi tasselli, quello dell’allenatore: la piazza chiede a gran voce la conferma di Marco Sodini. I primi contatti su questo fronte sono stati piuttosto freddini. Ora, a bocce ferme, le parti ne riparleranno. «Per questo fine settimana ci concediamo un po’ di riposo – dice l’amministratore delegato Andrea Mauri– Poi affronteremo un po’, tutto, compreso il discorso che riguarda il tecnico. La mia opinione è che ogni ragionamento debba comunque essere basato su un discorso di programmazione pluriennale su ogni fronte». «Abbiamo chiuso una stagione incredibile – aggiunge – con momenti indimenticabili. Ci sono stati momenti difficili, ripagati dal fatto che alla fine il pubblico abbia sentito come sua la squadra. Questo per noi è il risultato più bello».

Tra i protagonisti di questa annata, David Reginald Cournooh: «La stagione è stata nel complesso positiva – spiega – anche se c’è un po’ di rammarico per essere usciti dopo uno 0-3 con Milano. Purtroppo siamo arrivati alla fine senza energie». «Il mio è stato un anno di alti e bassi e avrei voluto fare meglio – conclude – Il mio contratto scade a giugno, ma la volontà è di rimanere».

Chiude un grande protagonista, Christian Burns in procinto, secondo i rumors, di andare proprio a Milano: «Il mio futuro? Sono aperto a ogni valutazione – conclude – Ma ora mi piace pensare a questa stagione: è stata stupefacente, rispetto alle premesse. Siamo arrivati ai playoff contro una squadra forte come Milano e siamo usciti, ma siamo felici per come è andata». Massimo Moscardi

18 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto