Annegato al Lago del Segrino. Questa mattina l’ultimo saluto al cimitero di Civenna

Vigili del fuoco

Questa mattina alle ore 10, al cimitero di Civenna di Bellagio, ci sarà l’ultimo saluto a Mattia Gandola, il 48enne annegato sabato scorso nel Lago del Segrino, a Eupilio. La famiglia ha deciso che la cerimonia sarà una semplice benedizione al cimitero del paese dove l’uomo viveva. Un momento di dolore e raccoglimento in forma riservata, con gli amici più cari, per l’ultimo addio. Mattia Gandola, sabato scorso, era andato a fare una gita in un posto a lui caro, il Lago del Segrino, assieme alla compagna. Nel tardo pomeriggio aveva poi deciso di fare un bagno, gettandosi nel lago senza più riemergere. Il suo corpo è stato ritrovato solo nel pomeriggio di domenica sulla sponda opposta del Segrino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.