Antitrust: multa 4,8 mln a Tim

Per mancanza di info offerte 'winback' e servizi non richiesti

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – L’Antitrust ha concluso un’istruttoria nei confronti di Tim accertando due violazioni del Codice del Consumo, e irrogando sanzioni per un importo complessivo di 4,8 milioni di euro. Lo annuncia l’Autorità in una nota, spiegando che la società telefonica non ha fornito informazioni chiare ed immediate nella promozione di offerte "personalizzate" di winback (pratica commerciale per recuperare un cliente perduto, ndr) per i servizi di telefonia mobile rivolte ad ex clienti e che ha attivato servizi non richiesti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.