Boccia, serve operazione anti-ciclica

Deve essere italiana ed europea per contrastare rallentamento

(ANSA) – FABRIANO (ANCONA), 13 GEN – "Non è una novità, lo stiamo dicendo da tempo, il rallentamento dell’economia globale, le criticità in Medio Oriente, la recessione in Germania, chiaramente sono la causa di questo effetto che oggi vediamo", lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine di un evento al Teatro Gentile di Fabriano per i 20 anni della Diasen di Sassoferrato, rispondendo alle domande di giornalisti sui dati della Congiuntura flash di Confindustria. "Occorre un’operazione cosiddetta anticiclica sia in chiave italiana che europea – ha osservato -. Prima ne prendiamo consapevolezza, e meglio è per tutti".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.