Aradori e Cusin ad Anversa. Tra gli avversari c’è Trinchieri

altI canturini in nazionale

(a.p.) Per i due cestisti della Pallacanestro Cantù, Pietro Aradori e Marco Cusin, prosegue la marcia verso i campionati Europei in programma dal 4 settembre in Slovenia. I due azzurri dopo essere stati protagonisti del successo della nazionale italiana nel quadrangolare di Trento, in questo fine settimana continueranno la loro preparazione partecipando al Torneo di Anversa dove si misureranno dal 16 al 20 agosto con le selezioni di Belgio, Polonia e Israele. Quindi il programma del team azzurro

proseguirà con due amichevoli a Capodistria il 22 agosto contro il Montegranaro e il 24 contro la Slovenia per poi trasferirsi in Grecia dove si disputerà il Torneo dell’Acrpoplis dal 27 al 29 agosto. In terra ellenica Aradori e compagni faranno le prove generali contro Lituania, Bosnia e quella Grecia allenata quest’anno dall’ex tecnico canturino Andrea Trinchieri che sarà anche avversario degli azzurri nel girone iniziale agli Europei. L’Italia esordirà il 4 settembre contro la Russia, subito un match spareggio per la qualificazione, per poi affrontare Svezia, Finlandia, Turchia e appunto la Grecia di Trinchieri. Intanto buone nuove continentali arrivano dal vivaio canturino: il giovane Luca Cesana si è qualificato con l’Italia Under 16 per i quarti di finale (in programma domani) degli Europei in in Ucraina.

Nella foto:
Pietro Aradori parla con il coach Andrea Trinchieri, ora tecnico della Grecia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.