Aria condizionata “made in Lario” per i delfini di Renzo Piano

alt

Partecipazione comasca al nuovo padiglione

C’è anche una firma lariana nella nuova impresa dell’archistar Renzo Piano all’Acquario di Genova. L’azienda di impianti di riscaldamento cernobbiese “Gianni Benvenuto”, infatti, ha realizzato l’impianto di condizionamento dell’intero nuovo padiglione dedicato ai delfini che, dall’apertura di venerdì scorso, ha già suscitato grandi consensi da parte del pubblico.
Progettato da Renzo Piano Building Workshop, con la collaborazione di Officina Architetti, la nuova attrazione del museo

dedicato alla fauna marina del capoluogo ligure ospita sei delfini (di cui due maschi) che vivono in 3.200 metri cubi d’acqua con una profondità massima di sette metri. Un importante ampliamento per la struttura, giunta al ventunesimo anno di età.
L’opera è stata realizzata grazie all’impegno congiunto di Porto Antico di Genova Spa, Costa Edutainment Spa e Comune di Genova. Tutte le lavorazioni dell’azienda lariana all’Acquario sono state realizzate in mare. Completate le lavorazioni principali, la struttura per i delfini è poi stata rimorchiata nella posizione definitiva tra l’acquario esistente e la nave Italia.
Quello di Genova è il più grande acquario d’Italia con la più varia e ricca esposizione di biodiversità in Europa. Oltre settanta ecosistemi da esplorare tra squali, meduse, foche, coloratissimi pesci della barriera corallina, le piattissime razze da accarezzare e l’ecosistema tropicale con i caimani e i piranha, o ancora i pesci delle acque fredde con il trasparente “ice fish”. Un viaggio che sa riempire di emozioni e che insegna il rispetto per il mare. La struttura del capoluogo ligure dà anche l’opportunità di proseguire la conoscenza dell’ambiente marino con l’esperienza diretta in mare aperto. I visitatori infatti possono compiere escursioni sulle rotte dei mammiferi marini. Info: 010.23.45.666; www.acquariodigenova.it.

Nella foto:
Un rendering del nuovo padiglione dei cetacei disegnato dall’archistar Renzo Piano all’Acquario di Genova

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.