Arnaldo Pomodoro venerdì a Cantù

IL GRANDE ARTISTA IN BRIANZA
Dimensioni arcaiche e prospettive visionarie. È il mondo della scultura di Arnaldo Pomodoro, che nel 2004 Cantù ha ospitato nell’ambito della mostra “I progetti scenici di Arnaldo Pomodoro, 1972-2002”, al Riva R1920 Centre e con l’installazione di tre opere in bronzo del grande scultore in largo XX Settembre. Aldo Colonetti, filosofo, storico e teorico dell’arte, del design e dell’architettura, presenterà Pomodoro nell’ex Basilica di Sant’Ambrogio in piazza Marconi a Cantù venerdì 25 novembre, alle 17.30. L’incontro, promosso da Promos-Clab nell’ambito del progetto “Clab-La Brianza del fare”, ribadirà il ruolo centrale di Cantù nella storia dell’artigianato d’alta scuola. L’iniziativa ha il sostegno delle Camere di Commercio di Como e Monza Brianza. Con Pomodoro parleranno di “arte come mestiere” anche Dialmo Ferrari e Massimo Sassi del suo studio. Ingresso libero. Per adesioni, tel 02.85.15. 51.55.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.