Arrestata con la cocaina in piazza San Rocco: rimane in silenzio davanti al giudice

rotonda piazza San Rocco

È rimasta in silenzio, senza rispondere alle domande del giudice, avvalendosi della facoltà di non rispondere. Si è svolto questa mattina, davanti al gip Andrea Giudici, l’interrogatorio della 39enne arrestata in settimana dall’Antidroga dopo essere stata trovata in possesso di tre chili di cocaina. Gli uomini della squadra Mobile la tenevano d’occhio da qualche tempo. Il sospetto era che la donna, residente in piazza San Rocco a Como, fosse coinvolta in un importante giro di sostanze stupefacenti.

Per questo motivo gli uomini della Sezione Antidroga si erano messi a verificare movimenti e spostamenti. E questa settimana, quando evidentemente ritenevano di avere raccolto elementi sufficienti per rompere gli indugi, sono passati all’azione. In totale la donna è stta trovata con un totale di oltre tre chili di coca. Sul mercato – a seconda del taglio – la cocaina avrebbe potuto fruttare tra i 240 e i 300mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.