Asfalto colabrodo in via Cantore a Civiglio

altSituazione pericolosa

Strade dimenticate. Non tanto dagli automobilisti che, loro malgrado, devono percorrerle ogni giorno ma dai più banali lavori di manutenzione. È quello che accade, ad esempio, in via Cantore, nella frazione di Civiglio, a Como. Dove ormai non si può neanche più parlare di semplici buche. In diversi punti di questa arteria, infatti, gli automobilisti si trovano a dover schivare veri e propri crateri che si sono aperti nell’asfalto.
Buche, avvallamenti e cedimenti del manto stradale sono

ormai la normalità in questa zona di Como. Numerose le segnalazioni dei cittadini che denunciano uno stato di totale abbandono. Purtroppo, però, i prossimi lavori di asfaltatura – anche se il calendario degli interventi attesi per settembre non è ancora definitivo – non interesseranno Civiglio, causa la scarsità di risorse economiche presenti nelle casse dell’amministrazione. E così automobilisti e motociclisti dovranno continuare a lungo i consueti slalom.

Nella foto:
In via Cantore le buche hanno il sopravvento sull’asfalto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.