Asilo Sant’Elia, depositata in Comune la petizione

asilo d'infanzia Sant'Elia

Depositata questa mattina in Comune a Como la petizione con 400 firme per la salvaguardia dell’Asilo Sant’Elia di Como.

Raccolta firme annunciata nei giorni scorsi tra gli altri dall’architetto Attilio Terragni, dopo la scoperta di alcuni danneggiamenti avvenuti nel corso del cantiere.
Il documento è stato inviato via Pec anche al Mibact (Ministero per i Beni culturali e il Turismo). Tra i firmatari, anche alcuni big, da Mario Botta a Vittorio Sgarbi, da Stefano Boeri, Paolo Portoghesi, Francesco Dal Co e Nicola di Battista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.