Aspi:De Micheli,stallo trattativa,resta ‘no’ ad art.10

Non viene accettata la clausola su cessione del controllo a Cdp

(ANSA) – ROMA, 08 OTT – Aspi "ci ha comunicato di accettare il testo dell’accordo negoziale prospettato dalla parte pubblica chiedendo la sola eliminazione della clausola dell’art. 10, relativa alla condizione di efficacia della conclusione della trattativa societaria". Lo ha detto la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in audizione alla commissione Ambiente della Camera. La clausola è quella in cui si vincola l’accordo all’accettazione di cedere il controllo di Aspi a Cdp. "Lo stallo della trattativa – spiega De Micheli – è dovuto al fatto che permane anche nella lettera appena giunta al Mit la non accettazione della clausola dell’articolo 10, che richiama perfettamente gli impegni assunti da Atlantia e Aspi nella lettera inviata ai ministri e discussa nel cdm del 14 e 15 luglio". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.