Assalto al Moto Expo. Ladri via con tre mezzi

A Como in via Giulini
(m.pv.) Nessuna fragorosa spaccata, bensì una operazione “chirurgica” nel pieno della notte. Con un trapano hanno bucato la serratura della porta di ingresso e hanno fatto irruzione nel Moto Expo di via Giulini a Como, dietro il Tribunale, caricando un furgone parcheggiato nelle vicinanze con tre moto da cross e una serie di oggetti da moto (caschi e tute) ma anche attrezzi di ogni sorta e tipo e pure vecchi cellulari. Del colpo, andato in scena tra domenica e lunedì, si è saputo solo ieri mattina.

Sul posto per i rilievi sono giunti i carabinieri di Como. Il totale di quanto sottratto dai malviventi deve ancora essere formalizzato. Nessuno si sarebbe accorto di nulla, anche perché i ladri avrebbero disattivato l’antifurto.
Solo un signore, residente in un palazzo vicino, avrebbe udito degli strani rumori senza tuttavia insospettirsi. Il furto avrebbe anche potuto essere più ampio se alla fine, forse per una forzatura eccessiva, una vetrata è andata in frantumi facendo rumore e i malviventi a quel punto hanno preferito fuggire.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.