Asta benefica con i cimeli della Comense a 25 anni dalla Coppa Campioni vinta a Cucciago

Viviana Ballabio

Iniziativa benefica a 25 anni dalla conquista della seconda Coppa dei Campioni della Pool Comense allenata da Aldo Corno, che, dopo aver vinto a Poznan (Polonia) nel 1994, concesse il bis un anno dopo sul campo amico di Cucciago.
Procede l’organizzazione dell’iniziativa benefica “Vivi & Friends-La storia della Pool Comense unita per Abilìtiamo Autismo Onlus”, promossa da Viviana Ballabio, nella foto, storica capitana della formazione nerostellate e attivista dell’associazione a cui andrà il ricavato.
Con l’organizzazione di  Giovanni Indorato ci sarà una grande asta di maglie indossate da Ballabio stessa e dalle sue famose compagne di squadra che erano state collezionate da Cherubina Meroni, una fedelissima tifosa della Comense, scomparsa lo scorso anno, e poi donate dai suoi familiari alla Ballabio per un’iniziativa benefica.
L’asta sarà curata direttamente da Indorato con il supporto di Guido Corti (presidente della Polisportiva Comense).
La conclusione il 20 marzo con un evento organizzato a Cantù con Ballabio e altre giocatrici che hanno vestito la maglia della formazione nerostellata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.