Atti vandalici in Valle Intelvi, la denuncia del sindaco Mario Pozzi

Centro Valle Intelvi parco

Il sindaco di Centro Valle Intelvi, Mario Pozzi, denuncia  continui atti vandalici e di disturbo alla quiete pubblica che, quotidianamente, avvengono sul territorio comunale. Ha pertanto chiesto ai  cittadini di depositare le segnalazioni negli uffici di San Fedele, da lunedì 21 giugno. «È un problema di civiltà – spiega Pozzi – anzi di inciviltà». Si parla di  giovani che soprattutto di notte non danno tregua a chi vorrebbe riposare. Vandali che devastano ciò che trovano. Dal giardino alle piazze. Schiamazzi fastidiosi. Vetri di bottiglie e sporco ovunque. Gare in motorino. Un parco giochi, appena inaugurato, distrutto. In attesa di un confronto con il prefetto e di una rimodulazione delle forze di polizia locale in campo, il primo cittadino fa appello al senso civico degli abitanti.

Mario Pozzi
Il sindaco Mario Pozzi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.