Australia, sette morti negli incendi

Duecento case distrutte

(ANSA) – ROMA, 1 GEN – Da lunedì gli incendi hanno ucciso almeno sette persone nello stato australiano del Nuovo Galles del Sud. Lo riferisce la polizia locale, citata dalla Bbc. Il fuoco ha anche distrutto più di 200 case e migliaia di persone attendono soccorsi, bloccate nelle aree colpite dal fuoco. Queste ultime vittime portano il totale delle morti legate ai roghi in tutta l’Australia in questa stagione ad almeno 18 e il numero, temono le autorità locali, potrebbe essere destinato ad aumentare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.