Autopsia sul ciclista deceduto in piazza Verdi a Como

Tribunale Como

La Procura di Como ha affidato l’incarico per l’autopsia sul corpo dell’uomo di 68 anni deceduto giovedì scorso in piazza Verdi, dietro al Duomo, a causa di una caduta dalla bici. La vittima, classe 1953, residente a Como, abitava a poca distanza da dove è accaduto il tragico incidente. Secondo una prima ricostruzione del sinistro, l’uomo avrebbe picchiato la testa contro una panchina di pietra della piazza. Sarà dunque l’autopsia, disposta ieri, a far luce su quanto accaduto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.