Autostrada A9, saranno solo 5 le chiusure delle corsie per i lavori di ammodernamento nelle gallerie

L'autostrada dei Laghi

Passano da 53 a 5 le chiusure delle corsie autostradali, previste da oggi alla fine dell’anno, necessarie per la realizzazione dei lavori obbligatori di ammodernamento degli impianti presenti nelle gallerie lunghe oltre 500 metri che si trovano tra l’uscita di Como Centro e il confine di Stato.

La forte riduzione dei tempi di cantierizzazione viene resa possibile grazie a una significativa riorganizzazione delle attività in corso, che coinvolge mezzi e squadre di lavoro, così come concordato oggi nel corso di una riunione tenutasi presso l’assessorato alla Mobilità del Comune di Como tra il Direttore del Tronco di Milano di ASPI Stefano Marigliani e gli assessori alla Mobilità Vincenzo Bella e alla Polizia locale e Protezione civile Elena Negretti.

In particolare, per quanto riguarda le chiusure del tratto autostradale tra gli svincoli Como Centro e Lago di Como – che maggiormente interessano il territorio – saranno soltanto due gli interventi programmati in carreggiata Nord e tre quelli previsti in carreggiata Sud della A9, per un totale di cinque notti di chiusura alternata sulle due direttrici di traffico, fino alla fine dell’anno. Anche l’orario notturno dei lavori è stato rivisto per non interferire sui flussi di traffico serali, iniziando non prima delle 22.00 per chiudersi alle 5.00 del mattino, a esclusione dei fine settimana, quando lo scorrimento sarà sempre garantito perché non sono previsti in programma dei lavori.

L’intera programmazione degli interventi concordata oggi tra ASPI e il Comune di Como consentirà di effettuare i lavori di adeguamento obbligatori previsti dalla normativa comunitaria (DLgs 264/06) sulle gallerie autostradali, minimizzando gli effetti sulla viabilità locale del capoluogo lariano.

La Direzione di Tronco di Milano di ASPI ha infine condiviso con gli assessorati interessati gli ulteriori interventi previsti sul territorio, che saranno a basso impatto sulla circolazione e che riguardano le tratte autostradali tra Como Monte Olimpino e Lago di Como in direzione Nord (con lavori notturni pianificati dalle 22:00 alle 05:00, esclusi il sabato e la domenica) e l’uscita Lago di Como in direzione Sud (da attuare in orario in parte notturno e in parte diurno entro il 22 novembre, sempre esclusi il sabato e la domenica).?? Per tutte queste attività, come richiesto dal Comune di Como, sarà prestata particolare attenzione dopo il 23 novembre, tenendo conto delle manifestazioni natalizie che a partire da questa data si svolgeranno sul territorio cittadino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.