Baby gang in piazza Volta: pugno al volto di un 37enne e lo rapinano del cellulare

Lombardia zona arancione, controlli e pattuglie della polizia per il centro storico di Como

In azione sarebbe entrata una banda di ragazzini che si aggirava per il centro storico in pieno giorno. Vittima della baby gang è stato un 37enne di origine pakistana, avvicinato nella notte tra martedì e mercoledì (intorno alle due e mezza), mentre transitava in piazza Volta a Como. Su quanto è accaduto indaga la Polizia di Stato. Da quanto è stato possibile ricostruire, l’uomo – che era a piedi – sarebbe stato avvicinato e circondato da un gruppo di ragazzini. Il pretesto usato sarebbe stato quello di chiedere una sigaretta. Al diniego, il 37enne straniero sarebbe stato colpito al volto con un pugno rimanendo stordito. La banda di ragazzini a questo punto avrebbe strappato alla vittima il telefono cellulare per poi scappare prima dell’arrivo delle volanti della Questura. Gli agenti tuttavia hanno subito visionato le telecamere presenti in piazza Volta, fermando e identificando poco dopo un gruppo di minori che sono sospettati di aver preso parte al colpo. Le indagini sono tuttavia ancora in corso e al momento – nei confronti della banda – non sarebbero ancora stati presi provvedimenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.