Baku accusa, nostra seconda città sotto attacco armeno

Mentre continuano gli scontri nel Nagorno-Karabakh

(ANSA-AFP) – BAKU, 04 OTT – E’ ‘sotto il fuoco’ delle forze armene la seconda città dell’Azerbaigian, Ganja. Lo indicano le autorità azere, mentre continuano gli scontri a Stepanakert, principale città del Karabakh che è in preda ad un conflitto tra separatisti armeni e forze azere. Lo hanno constatato questa mattina sul posto giornalisti dell’Afp. Il suono delle sirene è scattato intorno alle 9.30 locali (le 7.30 in Italia) nella città, seguite da multiple esplosioni. Le autorità azere hanno fatto sapere di aver preso "misure di rappresaglia" dopo tiri di razzi da parte di separatisti armeni. (ANSA-AFP).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.