Banca centrale Cina, 43 mld alle imprese

Piano speciale di finanziamenti per aziende attive nella crisi

(ANSA) – PECHINO, 9 FEB – La Banca centrale cinese (Pboc) prepara un’operazione da 300 miliardi di yuan (43 miliardi di dollari) per sostenere le imprese nel mezzo della crisi del coronavirus: una prima tranche di risorse andrà alle istituzioni finanziarie che sono impegnate nell’erogazione di prestiti alle imprese attive nella prevenzione e nel controllo dell’epidemia. Il vicegovernatore Liu Guoqiang ha spiegato che sono qualificate a partecipare allo speciale programma nove principali banche nazionali e 10 locali presenti in province e città.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.