Banca Finnat: utile 2020 sale a 5,1 milioni

Forte calo rettifiche. Cda approva piano triennale

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – Banca Finnat chiude il 2020 con utile netto di gruppo in crescita da 0,4 milioni a 5,1 milioni di euro. E’ quanto si legge nel comunicato al termine del cda che ha approvato anche il piano industriale triennale secondo cui sono diminuite le rettifiche di valore su attività finanziarie dai 12 milioni dello scorso anno a 5,2 milioni. E’ risultato stabile il margine d’interesse ad 16,2 milioni (-0,8% sul 2019). Le masse totali del gruppo si attestano a 15,4 miliardi. Dal punto di vista patrimoniale, l’indice Cet 1 capital ratio è pari al 34,9%. Il piano prevede una previsione di raccolta oltre 1 miliardo nel periodo di piano (2021-2023) da parte dei nuovi private bankers, un margine di intermediazione superiore a 72 mln e un risultato netto di gruppo ad 6 mln a fine piano (2023). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.