Banca Finnat: utile semestre a 2,1mln,stima crescita in 2020

Su conti 6 mesi pesano rettifiche di valore

(ANSA) – ROMA, 10 SET – Banca Finnat chiude il primo semestre con un utile in calo a 2,1 milioni, dai 4,3 milioni dello stesso periodo del 2019 ma "in ogni caso prevede di poter realizzare un risultato consolidato 2020 comunque positivo e superiore a quello dell’esercizio 2019". Lo si legge in una nota dopo l’approvazione definitiva dei conti da parte del cda secondo cui "sul risultato incidono le rettifiche di valore nette per rischio di credito relativo ad attivita’ finanziarie per 1,8 milioni a fronte di riprese di valore per 0,7 milioni del semestre 2019" L’istituto romano rileva come" gli impatti più significativi della pandemia da Covid-19 sul risultato atteso per l’esercizio 2020 potrebbero riscontrarsi relativamente ai maggiori accantonamenti previsti a fronte dell’incremento del rischio di credito delle attività finanziarie". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.