Banco Alimentare, donate 150mila lattine di tonno

Spesa

L’azienda comasca Rio mare dona più di 150.000 lattine a Banco Alimentare Lombardia per fronteggiare l’emergenza Covid–19. La crisi sanitaria che il nostro Paese sta vivendo a causa del coronavirus e il lockdown delle attività lavorative, ha reso lo scenario economico e sociale sempre più precario e incerto. Sono aumentate le persone che ricorrono all’assistenza degli enti caritativi, oltre a quelle che, già prima dell’epidemia, vivevano in condizioni di indigenza. In questo contesto, Rio mare ha deciso di contribuire per aiutare nell’immediato famiglie in difficoltà e persone senza fissa dimora.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.