Banconote false al Casinò, fermato 46enne

CAMPIONE D’ITALIA
Era andato a giocare al Casinò di Campione d’Italia con banconote da 50 e 100 euro false. Un uomo di 46 anni è stato messo sotto controllo dal servizio di sicurezza della casa da gioco, previa segnalazione ai carabinieri, e attraverso le videoregistrazioni sono state tenute sotto controllo le sue attività all’interno del Casinò. Un monitoraggio che ha consentito di acquisire le prove tecniche dello spaccio di banconote false con le medesime matrici di quelle che già erano state rintracciate. Il 46enne, colto in flagranza di reato, è stato di conseguenza fermato dal personale di sicurezza del Casinò, con supervisione di uomini dei carabinieri in borghese. Le operazioni sono state condotte con la discrezione più opportuna, scongiurando possibili disagi ai tavoli da gioco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.