Benedetta Tobagi a Zelbio presenta il recital bachiano

altFestival sul Lario

Il cartellone del festival culturale “Zelbio Cult”, che si è meritato di recente un elogio sulla prima pagina del “domenicale” del Sole 24 Ore, ospiterà domani alle 21 il suo unico appuntamento musicale. Si tratta di “Una sera con Bach”, dedicata a Johann Sebastian Bach. L’appuntamento è nella chiesa parrocchiale di San Paolo con l’Ensemble Baroccolario composto dalla virtuosa comasca Chiara Zanisi al violino e da Giulia Nuti al clavicembalo. Madrina d’eccezione dell’evento, cui spetterà

il compito di introdurre e presentare la serata, è una giornalista celebre già ospite del festival condotto da Armando Besio di “Repubblica”, ossia Benedetta Tobagi.
E così in questo paesino suggestivo e caratteristico a 800 metri d’altezza sul Lago di Como, tra i più piccoli della provincia comasca, va in scena una piccola ma intensa “Versiliana” organizzata da Pro Loco e Biblioteca comunale, che domani sera si concederà, come detto, anche la musica classica. E sabato 31 agosto l’edizione 2013 si chiuderà con un’ospite d’eccezione, la scrittrice Sveva Casati Modignani che racconterà il suo nuovo libro, edito da Sperling, “Léonie”, una saga familiare che copre quasi un secolo di storia italiana, dagli anni Venti fino a oggi, e “Il Diavolo e la Rossumata”, libro interamente autobiografico edito da Mondadori. Tutti gli incontri di Zelbio sono a ingresso libero.

Nella foto:
Benedetta Tobagi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.