Benvegnù promette di incantare la città

alt Oggi in piazza Volta

(m.prat.) La carriera di Paolo Benvegnù si divide in maniera netta e simmetrica: dieci anni con gli Scisma e tre dischi: Bombardano Cortina, Rosemary Plexiglas, Armstrong; poi dieci anni in solitaria e altri album: Piccoli fragilissimi film, Le labbra, Hermann. Ed è proprio quest’ultimo lavoro a portarlo a Como, in piazza Volta, oggi alle 21, per un atteso concerto (aperto dai lariani Tirlindana) nel cartellone estivo “ComoLive”.
Le sue canzoni più recenti, che hanno sfiorato nel 2011

la Targa Tenco – Hermann si è classificato secondo nella categoria “Miglior disco assoluto” – ancora una volta figlie di una raffinata e intimista musica d’autore, parlano del futuro con ottimismo pur condannando, come fece il compianto maestro Mario Monicelli, l’italica abitudine alla speranza. Osannato dalla critica, Benvegnù resta un personaggio anomalo nel panorama musicale italiano che non ha mai sofferto la mancanza di un’eccessiva popolarità. Artisticamente è un uomo risolto, che si ritiene fortunato per ciò che fino ad oggi è riuscito a testimoniare con la musica. Al centro del suo percorso che da vent’anni regala liriche di spessore, senza che la politica lo abbia mai contaminato più del necessario, una visione consapevole della bellezza della vita e dell’amore.
La cifra dell’artista milanese, per anni anche sulla scena fiorentina, rimane più che mai la prospettiva. Le sue visioni, concrete e ancora ricche di stupore, sapranno incantare anche il pubblico comasco. Domenica 18, alle 21, ancora in piazza Volta, sarà il turno dei Vad Vuc. Con una decina di album alle spalle, in pochi anni sono diventati una leggenda del folk ticinese. A Como presentano il cd Hai in mente un koala?.

Nella foto:
Un’immagine promozionale del nuovo tour del cantautore Paolo Benvegnù

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.