Blitz contro la prostituzione nel Comasco: eseguite 23 ordinanze di custodia

Prostituzione

La Procura di Como e la squadra Mobile di Milano hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare a carico di 23 indagati (22 albanesi più una donna rumena) accusati a vario titolo di gestire la prostituzione lungo le strade della Bassa comasca e della Brianza lariana.

Attività che avrebbe riguardato i Comuni di Mariano Comense, Arosio, Lentate sul Seveso, Bregnano, Cermenate, Figino Serenza e Vertemate con Minoprio. Venticinque le ragazze sfruttate. Tra i capi di imputazione lo sfruttamento aggravato della prostituzione e, in tre casi, anche la detenzione di un’arma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.