Blitz nei boschi dello spaccio a Castelnuovo Bozzente: rimangono in carcere i due arrestati

operazione antidroga nei boschi di colverde gironico. In foto polizia, carabinieri, guardia di finanza

Arresto convalidato e permanenza in carcere per i due arrestati da carabinieri e polizia nel corso del blitz avvenuto venerdì scorso nei boschi tra Castelnuovo Bozzente e Binago. È quanto disposto dal giudice delle indagini preliminari di Como che si è recato al Bassone per interrogarli. Erano finiti nella rete delle forze dell’ordine nel corso dell’ennesimo servizio antidroga nell’area verde tra Como e Varese, con il ritrovamento di un chilo e mezzo di eroina (45 mila euro di controvalore) e di 112 grammi di cocaina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.